Notizie

“A Different Saturday Night!” - Una scelta politica al fianco degli adolescenti del paese

Si apre un nuovo ciclo per i ragazzi e le ragazze campogallianesi: da sabato 2 marzo, con il titolo “A Different Saturday Night!”, la sera prefestiva, da sempre occasione di festa e di uscite in compagnia, offrirà loro una nuova opportunità. L’amministrazione comunale, in accordo con la cooperativa Accento che gestisce il Centro giovani Villa Bi e grazie alla collaborazione con l’Oratorio della Sassola, garantirà l’apertura di un locale dove gli adolescenti del paese, dalla terza media ai 17 anni, potranno trovarsi senza rimanere in strada o dover emigrare in altri centri dei comuni vicini. Sarà infatti aperto il Centro Giovani Village, presso i locali di Villa Bi, che si alternerà, un  sabato a testa, con l’oratorio parrocchiale della Sassola, garantendo la copertura di tutti i sabati sera.

“E’ evidente che i ragazzi vanno dove vogliono e scelgono cosa fare, com’è giusto – spiega la sindaca Paola Guerzoni – ma ciò che conta è che le due principali agenzie educative del territorio, i soggetti che si occupano di politiche giovanili, si mettono al loro fianco per progettare e realizzare cose insieme. Del resto questo tipo di attività anni fa era consuetudine, ora ci pare giunto il momento di riprovarci”.  “Alle aperture del sabato sera – aggiunge l’assessore Luisa Zaccarelli – si affianca una nuova attività di educativa di strada che vede, in giorni e orari diversi, operatori formati, educatori professionali operare nelle vie e nelle piazze del paese direttamente a contatto coi ragazzi, parlare con loro, confrontarsi e mettersi a loro disposizione”.

Per info è possibile chiamare o scrivere su whatsapp al numero 059.851008.

Notizie

Un appuntamento annuale – 15 schede tematiche coi numeri utili su servizi comunali e pubblici - La sindaca “Ci teniamo a far crescere sempre più il senso di comunità”

Sabato 2 marzo, la sindaca di Campogalliano Paola Guerzoni e gli assessori della giunta incontreranno, al Museo della Bilancia, i cittadini che hanno ottenuto la residenza nel comune nel corso del 2023 e nel gennaio 2024. Si tratta di un appuntamento annuale, ormai divenuto consuetudine, nel corso del quale la prima cittadina accoglie i nuovi campogallianesi illustrando loro le principali  caratteristiche della città di Bilancia.

Gli immigrati a Campogalliano nel corso del 2023 sono complessivamente 331, dei quali 286 provenienti da altri comuni della provincia, 45 dall’estero (compresi 4 italiani).

In questa occasione, per la prima volta, verrà consegnato ai cittadini presenti il nuovo strumento messo a punto dagli uffici comunali per accogliere i nuovi residenti, un pratico kit di 15 schede tematiche intitolato “Benvenuti a Campogalliano” che fornisce le descrizioni e i riferimenti utili per i principali settori che riguardano la vita quotidiana: segue

Notizie

Una narrazione a cura di Simone Maretti – Consigliata la prenotazione  

Nell’ambito delle serate a tema curate dall’Università per la Libera età Natalia Ginzburg in collaborazione con la Biblioteca Edmondo Berselli, arrivano a Campogalliano “Le mille e una notte”, antica fiaba orientale nota in tutto il mondo.

Venerdì 1 Marzo, infatti, alle ore 20.30 presso la biblioteca comunale di via Rubiera 1, la famosa raccolta di novelle sarà al centro della narrazione a cura di Simone Maretti.

La bella Shahrazad che, notte dopo notte, allontanava da sé la morte tenendo desta con i suoi racconti straordinari la curiosità di un sovrano misogino, è diventata simbolo della femminilità che trionfa sulla ferocia, della fantasia che rivendica l’amore.

L’ingresso è libero ma, trattandosi di una sala con capienza limitata, è consigliata la prenotazione.

Per informazioni e prenotazioni:

tel. 059/526176   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Notizie

Presentazione lunedì 25 marzo alla R1 – L’importanza sociale del volontariato

Verrà presentato lunedì 25 marzo, alle 21, presso la Sala R1 di Via Marconi 17, a Campogalliano, il corso “Unisciti a noi: Diventa Volontario”, per gli aspiranti volontari della sede operativa campogallianese della Croce rossa Italiana.

Il corso è finalizzato a formare i futuri volontari in materia di primo soccorso e manovre salvavita e, più in generale, di attività sociali e protezione civile.

Per informazioni e conferma di partecipazione è possibile telefonare al 333.,6696380 oppure scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Notizie

Tre nuovi appuntamenti con gli autori campogallianesi

Dopo la pausa invernale riprendono gli ‘Appuntamenti culturali” promossi dalla Biblioteca comunale Edmondo Berselli dedicati ad autori cittadini riuniti dal titolo “Scrittori in Campo”.

Dopo il grande successo delle precedenti edizioni e l’incontro con Mario Ferrari e il suo terzo romanzo avvenuto presso il C.A.T., il ciclo prosegue con tre giovedì, nei mesi di marzo e aprile, presso i locali della biblioteca, in via Rubiera 1.

Giovedì 7 marzo, alle ore 20,30, sarà protagonista l’antologia “Scrivere un racconto”, giunta alla su terza edizione; gli autori Susanna Carri, Raphaella Angeri, Tarcisio Maracchioni e Tiziano Poppi riprendono la tradizione della narrazione breve svolgendola grazie alla loro idea di racconto, con l’obiettivo di raccontarsi la verità e parlarsi in modo franco.

Invece giovedì 4 Aprile, sempre alle 20,30, l’autore Glauco Casali parlerà del suo “Il cantone degli annegati”, sua quarta opera, ambientata a Modena nel XVI secolo, una storia d’amore e di spada tra intrighi e passioni violente.

Concluderà il ciclo, giovedì 11 aprile, il giornalista Antonio Montefusco con il suo delicato romanzo “Marenile”, un inno alla vita, alla fratellanza e all’amore. L’opera di Montefusco è un’avventura fantastica con tantio personaggi che altro non sono che un riassunto di ciò che ci può sempre capitare nella vita.

Notizie

Gli impegni per l’ambiente in un documento di 170 pagine – 34 azioni da svolgere entro il 2030 – Tra gli obiettivi la riduzione del 49,9% delle emissioni pro-capite di CO2

Con una specifica delibera del Consiglio Comunale, il Comune di Campogalliano si è dotato del Piano di Azione per l'Energia Sostenibile e il Clima (PAESC). I comuni che adottano il PAESC si impegnano a ridurre le emissioni di CO2 di almeno il 40% rispetto all'anno-base (che nel caso di Campogalliano è il 1998) e a prevedere azioni di adattamento climatico basate su un'analisi delle vulnerabilità territoriali. L'adozione del PAESC rientra nel Patto dei Sindaci, iniziativa europea cui il Comune di Campogalliano aderisce dal 2013. Quando nel 2020 fu effettuato l'ultimo monitoraggio del precedente piano, il PAES, si registrò una riduzione delle emissioni pari a 6351 tonnellate annue di CO2, ossia del 26% pro-capite rispetto al 1998; il nuovo obiettivo di mitigazione consiste nel portare questo valore oltre il 40% entro il 2030. segue 

Notizie

Un box con due foto – Oltre 6000 reperti e una fitta attività tra turismo e scuole

C’è anche il Museo della Bilancia di Campogalliano nella nuova guida “Emilia Romagna, il regno della scienza:luoghi, persone, futuro” edita da La Repubblica.

L’inserimento nell’autorevole pubblicazione nazionale è l’ennesimo riconoscimento per l’istituto museale campogallianese da anni riconosciuto come vera eccellenza nel campo dei musei a carattere scientifico.  

Al Museo della Bilancia è dedicato un intero box, corredato da due foto, nel quale si ricorda come il Comune sia storicamente caratterizzato dalla produzione di strumenti di precisione (dal 1860) e che fin dal lontano 1983 iniziò una campagna di acquisizioni e di raccolta di bilance storiche, pesi e misure, documenti, diventata poi istituzione museale nel 1989, realtà che oggi raccoglie oltre 6000 reperti.

“Ancora una volta siamo orgogliosi di questa nostra autentica eccellenza – spiega la vicesindaca Daniela Tebasti, assessore con la delega alla promozione del territorio – che l’Amministrazione promuove e sostiene da sempre con la consapevolezza della particolare attrattività che il Museo ha sia in chiave turistica che, con le sue molteplici iniziative, in chiave didattica a disposizione delle scuole di ogni ordine e grado”.

Notizie

Frasi dure come schiaffi per riconoscere la violenza psicologica prima che diventi fisica

Da oggi anche nelle bacheche comunali, sul sito istituzionale e sui canali social dell’amministrazione di Campogalliano, si potranno vedere i messaggi informativi con frasi choc su fondo rosso e con lo slogan finale “Se te lo dice è violenza”, gli stessi che da gennaio sono apparsi sui muri di molti comuni emiliano-romagnoli, su giornali e social. Anche il Comune di Campogalliano aderisce alla campagna sociale ideata e promossa dalla Regione Emilia-Romagna. Sono messaggi, con  frasi di uomini rivolte alle donne, realizzati e diffusi dalla Regione, ricordano quanto sia importante riconoscere la violenza psicologica, primo passo verso quella fisica.   
Frasi dure come schiaffi, che mortificano, umiliano, disorientano e minano l’autostima delle donne. Non sono solo parole ma è violenza vera e propria. Riconoscerla, e chiedere aiuto rivolgendosi ai Centri antiviolenza del territorio, è fondamentale per fermarla, prima che sia tardi.

Notizie

A Campogalliano è partito il tradizionale concorso del Museo della Bilancia – Dalle scuole di tutta Italia video e filmati sull’ambiente e le buone pratiche Iscrizioni entro l’11 febbraio

L’edizione 2024 de “Il peso delle Idee” è tutta dedicata all’acqua. “Il peso delle Idee” è un appuntamento fisso che il Museo della Bilancia di Campogalliano ripropone, ogni anno dal 1995, a tutte le scuole d'Italia. Si tratta infatti di un concorso rivolto a tutti gli ordini scolastici che intende premiare le buone pratiche educative e didattiche. Ogni classe per partecipare deve utilizzare le nuove tecnologie in modo creativo realizzando un breve filmato capace di comunicare le tappe ed il senso del percorso svolto sulla tematica oggetto del concorso: il titolo per questa 29.a edizione è “S.O.S. ACQUA (rischio o risorsa?)”.

La sfida che gli organizzatori, Museo della Bilancia e Comune di Campogalliano, lanciamo a insegnanti e alunni  è quella di realizzare un video dedicato a raccontare la gestione dell’acqua  in relazione al proprio territorio locale. Ad ogni gruppo classe viene quindi richiesto di realizzare un breve filmato che racconti il territorio di riferimento, un’occasione per avvicinare i giovani al tema della gestione idrica portando ad esplicitare il ruolo dell’acqua e la sua influenza sulla vita della comunità di appartenenza e allo stesso tempo un modo per favorire la creatività e per sperimentare le nuove tecnologie non solo come fruitori ma come produttori di contenuti di qualità. 

L'iscrizione deve avvenire entro domenica 11 febbraio 2024 inviando a questo indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. il modulo disponibile sulla pagina del sito web
Per consegnare l'elaborato invece resta più tempo: la scadenza è domenica 7 aprile 2024.     Informazioni sul sito www.museodellabilancia.it

Notizie

E' stato rifinanziato anche per il 2024 il bando regionale per l’erogazione di incentivi ai cittadini per l’acquisto di biciclette a pedalata assistita. Dal 9 gennaio è possibile presentare le domande per ricevere i contributi relativi ad un importo che cresce se la bicicletta è una cargo-bike. Nel dettaglio i contributi previsti sono di 500 euro per bici elettrica e 1000 euro per cargo-bike elettrica. Contributi fino al 50% del costo comprensivo di IVA.

Per esempio, se il costo della bicicletta IVA inclusa è di 800 €, il contributo riconosciuto sarà di 400 € (il 50%). Le risorse finanziare stanziate per l’anno 2024 sono pari a 2.387.000 euro e riguardano esclusivamente acquisti dal 1° gennaio al 31 dicembre 2024.Le domande possono essere presentate fino alle ore 12 del 31 dicembre ma è molto importante ricordare che vanno presentate solo online, con SPID o Carta di Identità Elettronica (CIE) o ancora Carta nazionale dei servizi (CNS). In tempo reale si potranno vedere le risorse ancora disponibili.

Segue

Notizie

Sono tornate in vigore, in tutta la regione Emilia-Romagna, le misure antismog già previste dalPair (Piano Aria Integrato Regionale) 2020, attualmente in vigore, con l’obiettivo di ridurre le emissioni degli inquinanti più critici (PM10, biossido di azoto). Le misure rimarranno in vigore dal 1° ottobre al 30 aprile 2024. I limiti alla circolazione riguarderannotutti i comuni di pianura, a cui viene esteso lo stop alla circolazione ai veicoli dieselfino all’euro 4 compreso, con l’eccezione per i cittadini dei comuni alluvionati. I limiti alla circolazione si applicano dal 1° ottobre, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30, in tutti i comuni di pianura della regione.      
Concretamente, dal 1° ottobre scattano – nei giorni e negli orari indicati – le limitazioni alla circolazioneper i veicoli diesel fino a euro 4 compreso, per iveicoli a benzina fino a euro 2 compreso, per i veicoli a metano-benzinae gpl-benzina fino a euro 1 compreso. Stop, inoltre, aciclomotori e motocicli fino a euro 1 compreso.    
Sono inoltre previste misure emergenzialiche scattano nel caso in cui si preveda il superamento dei limiti per il PM10 nel giorno di controllo (lunedì, mercoledì e venerdì) e nei 2 giorni successivi. 
Ulteriori informazionisui provvedimenti del Pair, comprese le misure riguardanti gli impianti di riscaldamento, gli spandimenti di liquami e gli abbracciamenti di residui vegetali, si trovano sul sito  www.liberiamolaria.it

Notizie

A tutti gli studenti e le studentesse, al personale scolastico e alle famiglie  
l’Amministrazione comunale di Campogalliano dedica questo brano di Papa Francesco, tratto dal libro “Ti voglio felice”.
 
“I sogni sono importanti. Tengono il nostro sguardo largo, ci aiutano ad abbracciare l’orizzonte, a coltivare la speranza in ogni azione quotidiana. E i sogni dei giovani sono i più importanti di tutti. Un giovane che non sa sognare è un giovane anestetizzato; non potrà capire la vita, la forza della vita. I sogni ti svegliano, di portano in là, sono le stelle più luminose, quelle che indicano un cammino diverso per l’umanità. Ecco, voi avete nel cuore queste stelle brillanti che sono i vostri sogni: sono la vostra responsabilità e il vostro tesoro. Fate che siano anche il vostro futuro! E questo è il lavoro che voi dovete fare: trasformare i sogni di oggi nella realtà del futuro, e per questo ci vuole coraggio davanti alle resistenze, alle difficoltà, a tutto quello che fa sì che i nostri sogni siano spenti.”
 
In occasione del primo giorno dell’anno scolastico 2023-24 vi auguriamo che l’istruzione che riceverete o trasmetterete, le relazioni che svilupperete all’interno della scuola e le esperienze che vivrete, possano contribuire ad alimentare i vostri sogni, a farli crescere e  a darvi la possibilità di condividerli e di realizzarli.
 
La sindaca Paola Guerzoni
La vicesindaca Daniela Tebasti

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto